E se entrando in palestra trovassi un mondo che non ti aspetti?

Nella HALL D5 a Rimini Wellness 2022 Cruisin’ presenta il primo esempio di palestra digitale, connettore tra gli sport tradizionali e gli sport simulati, in collaborazione con WeArena e i suoi partner: Comitato Promotore E-Sport, HADO, Icaros, Elite.
Viene data la possibilità di visionare e provare gli attrezzi che saranno la base della nuova proposta di palestra digitale, oltre alla disponibilità degli operatori di spiegare le specifiche modalità di utilizzo e potenzialità per il mondo delle palestre.

LE ATTIVITA’: hall Cruisin’ D5

A tutti gli utenti che si recano presso lo stand CRUISIN’ D5 verrà data la possibilità di visionare e provare dispositivi e strumenti che saranno la base della nuova proposta di Palestra digitale, oltre ad esser garantita la disponibilità da parte degli operatori presenti di spiegare le specifiche modalità di utilizzo e potenzialità per il mondo delle palestre.
All’interno dell’ampio spazio, si potranno provare diversi prodotti oltre che testare una serie di attività allenanti, ludico-competitive ed esperienziali, legate ad alcune delle specialità più attrattive del mondo degli sport simulati, E-Sports e intrattenimento digitale.
A partire da Hado – primo sport virtuale che unisce il movimento fisico in realtà aumentata che fa dei suoi richiami ai più nobili sport di squadra quali pallavolo, pallamano e la “dodgeball”, uno dei suoi tratti distintivi che tanto appassiona gli utenti – con la possibilità di giocare ed essere ingaggiati in sfide in presenza o online ed essere selezionati per un futuro team e-Sportivo targato Cruisin’
Gli utenti avranno anche la possibilità di provare a cimentarsi con una o più discipline incluse all’interno di Icaros, uno dei più apprezzati simulatori di volo e altre discipline sportive, presente con 3  postazioni in grado di combinare il fitness con la realtà virtuale e consentire agli utenti di volare, immergersi attraverso mondi virtuali,  migliorando la forma fisica.

Al pari di Hado e Icaros, altre due attività “core” presenti nello stand, saranno quelle legate alle diverse postazioni di virtual reality per simulare incontri di Boxe, e l’angolo PC e console, in cui ci si potrà intrattenere giocando ai videogiochi sportivi più in voga, tra cui quelle discipline sportive riconosciute dal CIO in qualità di sport virtuali: la Vela con il celebre Virtual Regatta già protagonista delle virtual series a Tokyo 2020 e Ciclismo, tramite il ciclosimulatore Elite e la relativa piattaforma di allenamento, oltre che al software Zwift.

In appoggio a questa iniziativa la Federazione Ciclistica Italiana e la Federazione Italiana Vela a cui vanno i nostri più sinceri ringraziamenti per il supporto dimostrato.

Conference Cruisin’ WeArena

2 Giugno ore 15.00-16.30
Sala Ravezzi_ 1° piano _ Hall Sud
“Interdisciplinarità degli sport virtuali – Tra opportunità e formazione”

Convegno di approfondimento e confronto sugli sport reali e virtuali. Verranno trattate le peculiarità di entrambi i mondi con i relativi limiti e possibilità, mostrando come la comunione di queste aree possa generare nuovi vantaggi e benefici. Saranno chiamate in causa persone di entrambi i settori che potranno argomentare le reciproche settorialità e discutere riguardo il trait d’union.

Talk Show con la presenza del Comitato Promotore E-Sport allo scopo di spiegare al mondo delle palestre il progetto in essere e per affrontare il tema della vicinanza tra sport reali e virtuali, su come l’uno possa aiutare e compenetrare nell’altro. In particolare, affronteremo i seguenti argomenti:

  • Introduzione di Cruisin’ e panoramica dello sport e del mondo delle palestre
  • Il caso di WeArena come stakeholder e connettore tra il mondo dello sport reale e virtuale
  • Introduzione del Comitato Promotore E-Sport e situazione attuale degli sport virtuali
  • Gli obiettivi dell’operato del Comitato Promotore E-Sport
  • Perché è importante il riconoscimento Esport da parte del CONI
  • Il percorso di regolamentazione
  • “il sogno muove gli animi”, il percorso verso le Olimpiadi
  • Nuove opportunità per le palestre e le nuove generazioni

Relatori:
Michele Barbone – Presidente Comitato Promotore E-Sport
Giancarlo Guarino – Membro Comitato Promotore E-Sport

La partecipazione al convegno è gratuita, per iscriverti clicca QUI

 

4 Giugno ore 15-16.30
Sala Ravezzi_ 1° piano _ Hall Sud
“Esports applicato allo sport e lo sport applicato agli E-sport: vantaggi e benefici”

Similitudine tra sport reale e virtuale, mondi apparentemente così lontani ma in realtà così vicini. Approfondiremo insieme i punti di contatto tra i due mondi e identificheremo le leve che possano essere un linguaggio “ponte” tra i due settori.

Durante il Talk Show il Comitato Promotore E-Sport Italia interverrà ponendo l’attenzione su quanto effettivamente, a livello medico, sotto un punto di vista sia fisico che mentale, la “Nuova Disciplina” sia più vicina di quanto si crede al mondo sportivo tradizionale.

Nel Particolare verranno affrontati i seguenti temi:

  • Legami tra gli E-Sport e lo Sport tradizionale
  • Differenze di preparazione atletica
  • La questione psicologica, sia come patologia sia come preparazione e coaching
  • In che modo gli E-Sport possono essere un nuovo piano d’appoggio, e per quali sport
  • Figure di preparazione della nuova disciplina

Relatori:
Carlo Tranquilli – Medico Sportivo
Igor Del Mestre – Coordinatore Settore Tecnico
Sofia Tavella – Psicologa Dello Sport

La partecipazione al convegno è gratuito, per iscriverti clicca QUI