Cruisin’ punta di diamante della ripartenza della danza in Italia.

Il segnale della ripresa avviene sempre tramite la sensibilità e la volontà delle punte di diamante disposte a sfidare le negatività (virus) con le armi della purezza dei cristalli incolore e l’estrema durezza della pietra che riesce a far breccia là dove altri indietreggiano.

Una difesa personale che si avvale della responsabilità e coniuga il distanziamento, la protezione tramite mascherina, il ricorso all’enfasi dell’igiene personale ed il buon senso per una ripartenza che assomiglia molto ad una rinascita che tutti bramano senza avere il coraggio di provarla.

I grandi personaggi, l’eccellenza della formazione della danza nazionale, sono attesi all’XI edizione di RED, Riccione Estate Danza, dal 25 al 28 agosto al Palazzo dei Congressi, che quest’anno predilige percorsi di conoscenza e competenza rispetto agli stimoli creativi che la danza, grazie a Cruisin’, ha evidenziato come spettacolo teatrale in tutti questi anni a Riccione.

Francesca Frassinelli, Simonetta V. Reynaud, Rosanna Brocanello, Alessia Gatta, Barbara Ante, Daniele Ziglioli, Vittoria Markov, Francesco Gammino, Laccio, Fritz Zamy, Marco Cavalloro, Sebastian Melo, Simone Stella, Carlos Kamizele, Macia Del Prete, Antonio Carrasco sono i protagonisti del percorso formativo, mentre Sadek, Rob Rich, Ez Twins e Animal in streaming saranno gli artisti esteri attratti dalla straordinaria componente social che le sperimentazioni digitali tendono verso l’innovazione degli eventi.

Sarà un’edizione speciale, una reazione che come un’opera d’arte, resterà negli annali della storia della danza per rappresentare la ripartenza e il desiderio di affermare che l’arte della danza, cultura e conoscenza, sono più forti e decisi di qualsiasi negatività.